Un Ente di gestione per due Parchi e otto Riserve naturali

Una vasta e complessa rete ecologica da tutelare

Come previsto dal Testo unico sulla tutela delle aree naturali e della biodiversità della Regione Piemonte, l'Ente di gestione delle Aree Protette Alpi Marittime, gestisce dal 1° gennaio 2016 due Parchi naturali (il Parco naturale delle Alpi Marittime e il Parco naturale del Marguareis, originariamente dotati di amministrazione autonoma) e otto Riserve naturali.
Si tratta di un mosaico di territori, localizzati in una vasta area che si estende dalle Alpi alla pianura e fino alla Langa, interessando diciassette Comuni.

L’Ente gestisce inoltre 20 siti della Rete Natura 2000 che interessano aree di particolare interesse naturalistico poste in Provincia di Cuneo, ma del tutto o in parte fuori dai confini dei due Parchi naturali e delle otto Riserve.

Riserve delle Aree Protette Alpi Marittime

L'Ente di gestione delle Aree Protette Alpi Marittime gestisce otto Riserve naturali, nate per tutelare alcuni importanti siti di interesse naturalistico, archeologico e paleontologico.

Rete natura 2000: SIC, ZPS, ZSC

Natura 2000 è una rete di Siti di Interesse Comunitario e di Zone di Protezione Speciale creata dall'UE per tutela degli habitat e delle specie di interesse prioritario.