Al via il Servizio Civile Universale

Nella mattinata di giovedì 15 luglio ha avuto inizio l’esperienza di lavoro presso le Aree Protette delle Alpi Marittime di tre volontari del Servizio Civile Universale: Alma Cozzolino, classe 1997, di Savigliano, studi in Scienze naturali; Chiara Falco, 1999, cuneese trapiantata a Sant’Anna di Valdieri, laureata in Lingue; Maurizio Pilone, monregalese del 1994, una laurea in Tecnologie agrarie all’Università di Bologna.

Nelle sedi di lavoro - rispettivamente Entracque, Valdieri, Chiusa di Pesio - i tre giovani collaboreranno con il personale dell’Ente nella realizzazione di attività e progetti attinenti gli studi effettuati.
Alma farà riferimento al settore Conservazione dell’Ente lavorando in particolare in ambito faunistico, Chiara si occuperà del riordino della biblioteca e di accoglienza del pubblico, mentre Maurizio sarà impegnato nei progetti del Centro per la Biodiversità Vegetale.
È la prima volta che l'ente parco ospita ragazzi del Servizio Civile Universale: tale opportunità è stata colta grazie all'accreditamento dell’Ente Aree Protette attraverso una collaborazione con l'Unione Nazionale Pro Loco d’Italia.


Pubblicata il 15/07/2021
Condividi su