Specie bianche, i relitti glaciali che ancora resistono

Giovedì del Parco

Esemplari di pernice bianca | F. Panuello

Lepre variabile e pernice bianca sono due delle specie più vulnerabili a causa del riscaldamento climatico e in generale della riduzione del loro habitat. Entrambe considerate relitti glaciali ossia specie animali che, dopo le grandi glaciazioni, sono rimaste intrappolate su questa porzione di Alpi.
Nel corso della serata, due collaboratori naturalisti del Parco, Massimo Pettavino e Valentina Ruco racconteranno curiosità e status delle popolazioni di queste due specie resistenti e mostreranno i risultati emersi dagli studi portati avanti nell’ambito del progetto Alcotra CClimaTT nel territorio transfrontaliero.


Info pratiche

  • Data attività: giovedì 6 agosto.
  • Costo attività: gratuita.
  • Prenotazioni: a causa del numero limitato di posti è obbligatorio prenotarsi, entro le ore 12 del giorno stesso, telefonando allo 0171 978616 - 0171 976850, oppure inviando una mail a centrovisita@centrouominielupi.it.
  • Appuntamento: ore 21, Vernante, Piazza dell'Ala.


Vuoi ricevere news ogni giovedì?

Clicca qui e iscriviti gratuitamente a Messaggi dalle Marittime: ogni giovedì pomeriggio riceverai news, appuntamenti e approfondimenti dalle Aree Protette Alpi Marittime, direttamente nella tua casella di posta elettronica.


Pubblicata il 20/07/2020
Condividi su