Organi istituzionali

Presidente, Consiglio, Comunità e Consulta delle Aree Protette

  • La Presidenza

    Il Presidente è nominato con Decreto del Presidente della Giunta regionale e rimane in carica fino alla scadenza del suo mandato.

    Piermario Giordano

    Presidente, nominato dal presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, con D.P.R n. 16 del 20 febbraio 2020.

    Nato nel 1965, professione consulente finanziario.

    Deleghe
    Referenza territoriale: tutte le aree gestite.
    Referenza per tematica: Rapporti con Enti ed Istituzioni, Affari generali, Bilancio, Personale, Organizzazione dell’Ente, Affari internazionali, UNESCO Gestione generale, tutte le attività non in capo ad altri Consiglieri.

    Contatti: tel. + 39 0171 976800 – presidente@areeprotettealpimarittime.it




  • Il Consiglio

    Il Consiglio è nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale su designazione della Comunità delle aree protette e dei Comuni il cui territorio rappresenta più del 25% della superficie complessiva dell'Ente.
    Il Consiglio dura in carica fino alla scadenza del Consiglio regionale.

    Andrea Bodino

    Consigliere designato dalla Comunità dell'area protetta.
    Nominato vicepresidente nel Consiglio del 2 marzo 2020

    Deleghe
    Referenza territoriale: Parco Marguareis – Settore Chiusa di Pesio ZSC ZPS Alte Valli Pesio e Tanaro – Chiusa di Pesio.
    Referenza per tematica: Pianificazione territoriale, Gestione patrimonio, Immobili, Terreni, Aree attrezzate, Sentieri, Segnaletica, Energia ed efficientamento energetico fabbricati.


    Federico Lemut

    Consigliere designato dalla Comunità dell'area protetta.

    Nato nel 1965, laureato in Relazioni pubbliche e e reti mediali, funzionario della Provincia di Cuneo.

    Deleghe
    Referenza territoriale: Parco Marguareis – Settore Alta Val Tanaro (Ormea e Briga); ZSC ZPS Alte Valli Pesio e Tanaro – Briga Alta, Magliano Alpi,Ormea; Area contigua Marguareis (Vallone di Nivorina); Riserva Sorgenti del Belbo – Camerana, Montezemolo, Saliceto; Riserva Grotte di Bossea – Frabosa Soprana; ZSC Sorgenti del Belbo - Camerana, Montezemolo, Saliceto; ZSC Bosco di Bagnasco – Bagnasco; ZSC Faggete di Pamparato – Frabosa Sopra, Pamparato, Montaldo Mondovì, Roburent; ZSC Monte Antoroto - Garessio, Ormea; ZPS Alto Caprauna – Alto, Caprauna.
    Referenza per tematica: Progettazione e gestione procedure di gara, Attività connesse alla gestione informatica ed alla transizione digitale, Organizzazione dell’Ente.

    Valeria Marrone

    Consigliere designato dal Comune di Valdieri.

    Nata nel 1980, libera professionista, consulente nel settore agroalimentare e packaging.

    Deleghe
    Referenza territoriale: Parco Marittime – Valdieri, Entracque e Roaschia; Riserva Grotte del Bandito - Roaschia.
    Riserva Rocca San Giovanni Saben - Valdieri; ZSC ZPS Alpi Marittime – Entracque, Roaschia, Valdieri.
    Referenza per tematica: Attività di animazione territoriale, Attività didattica, Carta Europea Turismo Sostenibile, Marchio Parco (in collaborazione con consigliere Parola), Attività culturali, Gestione e problematiche connesse con le acque.


    Armando Erbì

    Consigliere designato dalle associazioni ambientaliste.

    Nato nel 1963; direttore di Conitours.

    Deleghe
    Referenza territoriale: Parco Marguareis – Settore Chiusa di Pesio; Parco Marittime – Vernante; ZSC ZPS Alpi Marittime – Limone Piemonte, Vernante; Riserva Ciciu del Villar – Villar San Costanzo;Riserva Crava Morozzo - Morozzo, Rocca De Baldi e Mondovì; Riserva di Benevagienna - Benevagienna; ZSC ZPS Crava Morozzo - Morozzo, Rocca De Baldi e Mondovì; ZPS Altopiano dei Bainale – Benevagienna, Carrù, Magliano Alpi, Trinità.
    Referenza per tematica: Turismo, Attività di promozione e Comunicazione, Mostre ed eventi, Partecipazione a saloni. Strade Bianche e progetti europei.


    Massimiliano Fantino

    Consigliere nominato dal Comune di Entracque.

    Nato nel 1972, avvocato.

    Deleghe
    Referenza territoriale: Parco Marittime – Valdieri, Entracque e Roaschia; Riserva Grotte del Bandito - Roaschia; Riserva naturale Grotte San Giovanni Saben - Valdieri; ZSC ZPS Alpi Marittime – Entracque, Roaschia, Valdieri.
    Referenza per tematica: Contratti ed aspetti legali connessi all’attività dell’Ente, Bandi e contratti, Turismo, Eventi e comunicazione. Punti informativi e di visita dell’Ente.


    Franco Parola

    Consigliere designato in rappresentanza delle associazioni agricole.

    Nato nel 1960; agronomo, coordinatore regionale del servizio Ambiente e Territorio della Coldiretti.

    Deleghe
    Referenza territoriale: Parco Marittime – Aisone; Riserva Grotte di Aisone; ZSC Muschi Calcarizzanti Comba Saviana - Monterosso Grana,Pradleves; ZSC Linum narbonense - Pradleves; ZSC Sorgenti del Maira - Acceglio; ZSC Tenibres - Pietraporzio, Sambuco, Vinadio; ZSC Orgials - Vinadio; ZSC Puriac - Argentera; ZSC ZPS Stura di Demonte – Demonte, Gaiola, Moiola, Roccasparvera; ZSC ZPS Euphorbia valliniana - Macra e Stroppo; ZPS Alta Valle Stura e Maira – Acceglio, Aisone, Argentera; Canosio, Demonte, Marmora, Pietraporzio, Sambuco, Vinadio; SIC Comba di Castelmagno – Pradleves, Castelmagno; SIC Vallone dell’Arma - Demonte.
    Referenza per tematica: Conservazione e gestione ambientale, Attività scientifica, Agricoltura, Foreste, Pascoli e relativa gestione e pianificazione, UNESCO gestione scientifica, Marchio Parco (in collaborazione con consigliere Marrone).




  • Comunità delle Aree Protette

    Costituiscono la Comunità delle Aree Protette:
  • Il Presidente della Provincia di Cuneo
  • I Presidenti delle Unioni montane: Alpi del Mare, Alpi Marittime, Valle Stura, Mondolè, Alta Val Tanaro, Valle Maira, Mongia-Cevetta, Alta Langa.
  • I sindaci dei comuni di: Aisone, Benevagienna, Briga Alta, Camerana, Chiusa di Pesio, Entracque, Frabosa Soprana, Mondovì, Montezemolo, Morozzo, Ormea, Roaschia, Rocca de Baldi, Saliceto, Valdieri, Villar San Costanzo, Vernante.

La Comunità dell'area protetta è un organo consultivo, propositivo e di verifica sull'attività dell'Ente di gestione.

  • Il presidente della Comunità delle Aree protette Alpi Marittime è:
    Bruno Viale (Nomina D. APAM n. 6 del 19 dicembre 2019).
  • La vicepresidente della Comunità delle Aree protette Alpi Marittime è:
    Iole Caramello (Nomina D. APAM n. 7 del 19 dicembre 2019).




  • Consulta per la promozione del territorio delle Aree Protette Alpi Marittime

La consulta per la promozione del territorio" è composta da rappresentanti del territorio di associazioni artigiane, commerciali, di promozione turistica, associazioni agricole, ambientaliste, venatorie e Guide alpine ed ha il compito di esprimere pareri sul regolamento delle aree protette, sul piano pluriennale economico sociale e sui piani di area, oltre che di formulare al Consiglio dell'Ente di gestione proposte relative alle attività di promozione del territorio.


Associazioni artigiane
Fabio Erba – Confartigianato Imprese Cuneo

Associazioni commerciali
Erik Macario – Confcommercio Imprese Cuneo
Giovanni Luca De Filippi – Associazione Albergatori

Associazioni promozione turistica
Mauro Bernardi - ATL del Cuneese Gabriele Luigi Cristiani – Turismo Alpi Liguri
Fabrizio Fenocchio - Conitours

Associazioni agricole
Massimo Meineri – Federazione Provinciale Coldiretti
Battista Camisassa - Associazione Regionale Allevatori Piemonte
Adriano Rosso – Unione Provinciale Agricoltori

Club Alpino Italiano
Ivan Borroni – CAI Cuneo

Collegio delle Guide Alpine
Remo Degioanni – Collegio Regionale Guide Alpine Piemonte

Associazioni ambientaliste
Agostino Forneris – LEGAMBIENTE Cuneo
Albino Gosmar – LIPU Cuneo
Sergio Torterolo – PRO NATURA Cuneo

Associazioni venatorie
Emiliano Negro – Federcaccia Cuneo
Livio Salomone – Federcaccia Cuneo

Specifiche realtà territoriali
Luca Bottero - Amministrazione Uso Civico Andonno
Stefania Barbiero – Proloco Camerana
Gianfranco Marro - Protezione civile di Chiusa di Pesio