Montagna: femminile plurale

Incontri ed escursioni

Sabato 19 e domenica 20 settembre appuntamento a Sant’Anna di Valdieri, La Capitale Alpinistica delle Alpi Marittime, per salutare la strana estate 2020 con incontri ed eventi legati alla montagna declinati soprattutto – ma non solo – al femminile. L’iniziativa è stata lanciata dalla comunità Sant'Annese e dalle sue donne imprenditrici, con la collaborazione delle Aree Protette delle Alpi Marittime, del Comune di Valdieri e dell'Ecomuseo della Segale, in sinergia con il festival Nuovi Mondi, che apre i battenti proprio nello stesso fine settimana.

Sabato 19 settembre

La manifestazione inizia sabato 19 settembre alle ore 17.30 con un aperitivo a cura di Cinzia dei Bateur e di Marcella del Bar Regina presso la tettoia del Museo della Civiltà della Segale in compagnia di una sportiva atipica e brillante: Giancarla Agostini. Commercialista per hobby e vagabonda in bici da corsa o a piedi per vocazione, ha corso due volte il Tor de Geants, perso il conto delle maratone, concluso decine di trail su lunghe e lunghissime distanze e portato a termine alla fine di agosto un everesting in bici sul Colle della Lombarda. Ma la cosa più incredibile è che tutto quello che fa, Giancarla lo fa divertendosi e raccontando con verve e ironia le imprese formidabili sul suo blog. Un incontro per guardare all’accoppiata sport e montagna, per una volta, con un sorriso. Chiacchiera con l’ospite Irene Borgna, antropologa e scrittrice.

Registra la tua presenza e prenota l'aperitivo

La partecipazione all'incontro con Giancarla Agostini è gratuita, ma la prenotazione è obbligatoria su Eventbrite (o per telefono, chiamando Michela: 333 266 6450) perché i posti sono limitati nel rispetto della normativa anticontagio Covid-19.
Aperitivo su prenotazione (Marcella, 333 360 0575): salumi e formaggi della Valle Gesso, dolcetto o... Jolanda: € 5.

Dopo la cena presso il dehor coperto a cura di Alessandra dell'Hosteria Regina e di Cinzia del Balma Meris (obbligatoria la prenotazione telefonando ad Alessandra: 339 752 9514), alle ore 21 segue l’incontro sotto la tettoia del Museo della Civiltà della Segale con la guida alpina e scrittrice Anna Torretta, che presenta il suo nuovo libro, Whiteout. Coraggio, audacia, speranza (Hoepli 2020), la storia di tre donne straordinarie e di come hanno saputo perdersi e ritrovarsi, in montagna. Dialoga con Anna Irene Borgna.

Registra la tua presenza e prenota la cena

La partecipazione all'incontro con Anna Torretta è gratuita, ma la prenotazione è obbligatoria su Eventbrite perché i posti sono limitati nel rispetto della normativa anticontagio Covid-19.
Cena su prenotazione (Alessandra, 339 752 9514): crostone di segale con seirass della Valle Gesso, bocconcino di salame crudo, polenta taragna con sugo di salsiccia e bagna bianca, crostata di segale: € 15.

Domenica 20 settembre

Domenica 20 settembre l’appuntamento è alle ore 9.30 ancora presso la tettoia del Museo della Civiltà della Segale per un’escursione letteraria gratuita con l’autrice per famiglie dedicata al libro per ragazzi Sulle Alpi (Editoriale Scienza, 2020) di Irene Borgna. L’escursione inizia con un gesto antico di buon augurio: la semina della segale in un campo di Sant’Anna a cura di Rita di Bio Magia in Marittime. Il percorso attraversa le borgate abbandonate di Tetti Bariau e Tetti Bartola: lungo il sentiero non mancheranno gli spunti per scoprire animali reali e immaginari delle Alpi, piante tipiche e veri e propri alieni di clorofilla, tracce di una civiltà contadina di cui ricostruire la storia come veri detective.

Registra la tua presenza

La partecipazione all'escursione è gratuita, ma in ottemperanza alla normativa anticontagio Covid-19 i posti disponibili sono limitati (per info e prenotazioni: Michela 333 26 66 450). Rientro previsto per le ore 12.30.

Dopo il pranzo presso il dehor coperto dell'Hosteria Regina (obbligatoria la prenotazione telefonando ad Alessandra: 339 752 9514), alle ore 15 si terrà l’inaugurazione delle foto dei giganti dell’alpinismo delle Alpi Marittime – De Cessole, Ghigo, Plent, Campia, Ellena, Bianco e Quaranta – in compagnia di protagonisti dell’alpinismo di ieri e di oggi chiamati a presentare ciascuno un personaggio.
Parteciperanno Elio Allario, Gianni Bernardi, Sergio Costagli, Adriano Ferrero, Andrea Parodi, Michele Perotti. Introduce e presenta Nanni Villani.

Registra la tua presenza e prenota il pranzo

La partecipazione all'inaugurazione è gratuita, ma la prenotazione è obbligatoria (Michela 333 266 6450) perché i posti sono limitati nel rispetto della normativa anticontagio Covid-19.
Pranzo su prenotazione (Alessandra, 339 752 9514): lasagne di segale all'Occitana, toma e bodi, bonet piemontese, 1 bicchiere di vino: € 15.
Alla sera, le donne di Sant’Anna saranno entusiaste di migrare in Valle Stura, a Valloriate alle ore 21, per la presentazione del film Cholitas (Pablo Iraburu e Jaime Murciego, 2019), ospiti del festival Nuovi Mondi: un film che parla dell’impresa delle cholitas boliviane, donne di montagna di etnia indigena famose nel mondo per le lunghe trecce, le gonne colorate e le bombette che indossano. Un gruppo di loro, nel 2015, ha iniziato a scalare le montagne di roccia e quelle di pregiudizi in abiti tradizionali e... non ha ancora smesso, riuscendo in una serie di imprese che sono altrettanti passi verso l’emancipazione e l’affermazione dei diritti delle donne indigene.
Il film racconta dell’avventura delle cholitas sull’Aconcagua, la montagna più alta della Cordigliera delle Ande.


Pubblicata il 14/09/2020
Condividi su