CamminaLibri - La voce delle case abbandonate

Una serata con lo scrittore Mario Ferraguti

Dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, la maggior parte delle terre alte si è spopolata: dalle valli delle Alpi e degli Appennini, migliaia di italiani si sono spostati a vivere e a lavorare in città, lasciandosi alle spalle case, frazioni, interi villaggi abbandonati. Oggi i loro resti sono simili a monumenti a un passato trascorso troppo in fretta, contesi fra il bosco che avanza e la memoria che indietreggia: Mario Ferraguti ha esplorato con rispetto e amore questi luoghi, come un ladro gentiluomo che penetri con passo leggero nelle stanze ormai deserte non per prendere, ma per restituire voce a quei muri che hanno ospitato vite e passioni ormai scappate lontano. Un incontro per parlare di montagna, di abbandono, di ritorni e di tutti quei segreti che intonaci sbiaditi e tetti sfondati sanno raccontare a chi sa interrogarli con pazienza e poesia.

sabato 14 settembre | ore 21.00 | Valdieri, salone del Parco
Per info: info@parcoalpimarittime| 0171 976813 - 0171 976873


La serata di presentazione fa parte della rassegna CamminaLibri, un’iniziativa culturale cofinanziata grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.


Pubblicata il 02/07/2019