Archeologia da vivere a Valdieri

Turismo e cultura

La capanna del parco archeologico di Valdieri | G. Bernardi

Archeologia da vivere, venerdì 1° maggio, al parco archeologico di Valdieri.
Per tutta la giornata visite guidate alla necropoli protostorica, alla capanna con il tetto di paglia costruita sul modello di quelle dell'età del Bronzo, passeggiata al Museo di Valdieri per osservare e commentare con archeologi specializzati i reperti esposti provenienti dai siti della Valle Gesso e della Valle Vermenagna. E per i bambini e ragazzi: laboratorio di manipolazione dell’argilla.

Ritrovo: dalle ore 10.30 alle 17.30, Parco archeologico di Valdieri, via Guardia alla Frontiera.
Appuntamenti: ore 10.30, 14, 15.30: visite guidate alla necropoli e al Museo di Valdieri.
Costo: attività e ingressi sono gratuiti. Per partecipare alle attività è indispensabile la prenotazione (posti limitati) entro il giorno precedente al tel. 392 1515228.
In pratica: abbigliamento comodo e calzature sportive (scarponcini, scarpe da trekking...).

L'evento proposto è gratuito grazie al cofinanziato dai Fondi Europei di Sviluppo Regionale (FESR) Programma di Cooperazione INTERREG V-A Italia – Francia 2014 -2020 ALCOTRA Progetto Tra[ce]s Trasmettere la Ricerca Archeologica nelle Alpi del Sud.


Pubblicata il 11/03/2020
Condividi su