Online il sito della Riserva naturale Grotte di Aisone

Web

Completato nelle scorse settimane il ripristino e la segnalazione del sentiero delle Grotte di Aisone, riallestita la Taverna delle Grotte, alla partenza dell'itinerario, all'interno del portale www.areeprotettealpimarittime.it è stato messo on-line il sito internet della Riserva naturale Grotte di Aisone.

L'area protetta istituita dalla Regione Piemonte, nel 2019, tutela una superficie di 26 ettari. È particolarmente significativa per la presenza di endemismi, di specie di avifauna tutelate dalla Direttiva Uccelli e, soprattutto, perché in alcune caverne di una lunga fascia rocciosa che caratterizza la Riserva sono state trovate tracce di insediamenti umani risalenti al Neolitico. Sono la prima testimonianza della frequentazione antropica della Valle Stura di Demonte.

Le pagine web della Riserva illustrano le peculiarità naturalistiche ed archeologiche dell'area, descrivono il sentiero delle Grotte - magnifico da percorrere in autunno -, presentano gli allestimenti della Taverna e offrono le informazioni pratiche la visita e in soggiorno nel Comune di Aisone.


Pubblicata il 29/10/2020
Condividi su