Lavori in corso nei Parchi Marguareis e Marittime

Sentieri e confini

Al lavoro sul sentiero per i laghi di Palanfré | M. Contarino.

Favorite dalle buone condizioni meteo proseguono le manutenzioni sui sentieri ma ci si prepara anche all'inverno rimuovendo alcune passerelle per salvarle dalle valanghe.

Forniamo alcune informazioni su attività di routine, nuove e di ripristino di itinerari a seguito dell'alluvione per tenervi aggiornati, il tutto nell'amara consapevolezza che a causa delle norme COVID19 l'accesso ai nostri parchi e riserve naturali è consentito solo ai residenti e alle condizioni previste dal DCPM del 3 novembre.

La prima passerella a essere tolta dai tecnici del Parco è quella sul rio della Sauma su Lou Viòl di Tàit, sentiero dell'Ecomuseo della Segale, a Sant'Anna di Valdieri. Sul tracciato sono state eseguite manutenzioni sui muretti a secco.
Lunedì 23 novembre è programmata la messa in sicurezza della Passerella del Saut (sentiero H10B), nel Parco del Marguareis (Valle Pesio). Per raggiungere il Passo del Duca dal Piano delle Gorre sarà quindi necessario salire il sentiero diretto (H10) che passa per il Gias degli Arpi e per la Colla del Prel.
I due passaggi sui corsi d'acqua saranno riposizionati in primavera.

Questa settimana è stato riaperto il sentiero per i laghi di Palanfrè interrotto da frane e smottamenti. Il personale ha rimosso grandi massi, detriti e ricostruito tratti di percorso completamente distrutto.

È terminata da alcuni giorni la sistemazione del sentiero che da Terme di Valdieri sale al Valasco. Il tracciato, alternativo a quello dell'ex militare, era stato notevolmente danneggiato dall'alluvione del 2 e 3 ottobre scorsi. Per la partenza dell'itinerario, mancando il ponte superiore delle Terme, si utilizza un antico tracciato in sinistra orografica che passa a monte dello stabilimento termale.

Sta per essere ultimato in questi giorni un importante lavoro di tracciatura e di segnalazione con tacche dell'itinerario che con partenza da Entracque e da Valdieri, per il Passo di Costabella sale al Passo del Van. Un percorso di collegamento con l'area Parco del Comune di Roaschia e parte di un anello, in fase di costruzione, denominato Trekking dei Formaggi.

Guardiaparco e tecnici stanno anche lavorando sulla segnaletica di confine delle nostre aree protette. È stata portata a termine la delimitazione della Riserva naturale Grotte di Aisone ed in fase finale quella della Riserva naturale Grotte del Bandito.


Pubblicata il 19/11/2020
Condividi su