Dieci racconti dalle valli Roya e Vermenagna

Video

Da qualche giorno è online sul canale YouTube del progetto Alcotra Vermenagna – Roya un nuovo video che ha per protagonisti alcuni personaggi che vivono e operano nel territorio e lo racconta da punti di vista diversi allo spettatore.

Le voci narranti del video e gli argomenti:
Mons. Romano Fiandra, ex parroco di Limone Piemonte e studioso di cultura locale: i carrettieri e il contrabbando (Limone Piemonte).
Claudio Giordano, guardiaparco in pensione: la Riserva di Palanfrè (Vernante).
Deneb Cesana, archeologa: il sito archeologico di Bec Berchassa (Roccavione).
Sylvain Rouah, guida del Musée des Merveilles: il Monte Bego e il Musée des Merveilles (Tende).
Francesco Scarrone, guida del Monastero, scrittore e sceneggiatore: il Monastero francescano (Saorge). Nathalie Masseglia, attrice e organizzatrice di tour insoliti nella valle Roya: Fontan e la sua valenza “oltre il passaggio” (Fontan).
Jacqueline Maffei, discendente di una famiglia di allevatori di pecore brigasche: la lingua brigasca e la tradizione della transumanza (La Brigue).
Mario Dalmasso, Guardiaparco e appassionato di cultura locale: la figura di Jòrs de Snive (Robilante).
Walter Cesana, storico: la stazione ferroviaria e le sue memorie (Borgo San Dalmazzo).
Michel Braun, editore e autore di opere sulla storia locale: l’Ecomusée du Train des Merveilles e la storia della Cuneo - Ventimiglia - Nizza (Breil-sur-Roya).


Pubblicata il 16/12/2020
Condividi su