Un Orso di Segale in zona gialla?

Cultura

L'Ecomuseo della Segale, il Parco Naturale Alpi Marittime e il Comune di Valdieri sono convinti del valore culturale e sociale che la figura dell'Orso di Segale rappresenta per la comunità locale.
Purtroppo quest'anno, a causa della pandemia, non è stato possibile festeggiare il Carnevale alpino di Valdieri coinvolgendo tutte le persone che d'abitudine si impegnano nella sua organizzazione e realizzazione.
Si è deciso tuttavia per dare continuità al filo della tradizione e di presentare l'edizione 2021 attraverso un video.

Per la cronaca, l’oracolo dell'Orso preannuncia una primavera tardiva: Ültim quart, Primo tart.
Ma il messaggio è chiaro: la bella stagione tornerà, l'inverno non può durare per sempre.

Il Carnevale alpino dell'Orso di Segale è organizzato da Ecomuseo della Segale, Comune di Valdieri, Unità Pastorale Valle Gesso e Aree Protette Alpi Marittime, insieme alla popolazione di Valdieri. Si ringrazia per la collaborazione l'ATL del Cuneese e la Rete Ecomusei Piemonte.
L’Ecomuseo della Segale e le Aree Protette Alpi Marittime desiderano ringraziare tutte le persone che si sono impegnate nell’organizzazione e nella realizzazione delle riprese e nella costruzione del Ciciu d' paio.

Il cortometraggio, realizzato nel rispetto della norme attualmente in vigore, è di Paolo Ansaldi - Vdea.
L’illustrazione della “Luna contadina” è di Marco Paschetta.
Vuoi conoscere meglio l'Orso di Segale? Clicca qui.


Pubblicata il 18/02/2021
Condividi su