Premio per L'aritmetica del lupo

Riconoscimento al film di Ingaria al Milano Film Festival

Il documentario L'Aritmetica del lupo di Alessandro Ingaria ha vinto il Premio speciale CAI Renata Viviani al Milano Mountain Festival. Il premio è stato assegnato dal Presidente CAI Vincenzo Torti, accompagnato dal Presidente del Centro di Cinematografia e Cineteca del CAI Angelo Schena e dal Presidente del CAI Lombardia Renato Aggio.
La giuria ha premiato il film per l’importante messaggio sul ritorno spontaneo dei grandi carnivori sulle Alpi, tema ampiamente trattato dal CAI nel complesso mosaico della Biodiversità.
Il film racconta, attraverso le parole di tre ricercatrici appassionate, il tema del ritorno del Lupo nei luoghi dove in passato era stato presente e protagonista.\ Questo nobile animale rimane nascosto per quasi l’intero filmato: l’amore che traspare nelle parole delle operatrici che lavorano al programma LIFE WOLFALPS ci accompagna a conoscerlo, ci prende per mano , ci fa riflettere, ci fa avvicinare a Lui in punta di piedi come deve essere fatto per un avvistamento su campo.
Un apprezzamento particolare va alla poesia di Nicola Duberti dal sapore antico come per le immagini di archivio e ai bei disegni di Giacomo Agnetti in cui ci si riconosce ancora bambini.

Il prossimo appuntamento sarà a Profili d'autore, il nuovo festival dell'alta Valle Tanaro tra Montagna, Cultura e Sport. La proiezione è programmata venerdì 12 ottobre, ore 21 a GARESSIO presso il Cinema Excelsior. Saranno presenti il regista Alessandro Ingaria e Raffaella Zerbetto.


Pubblicata il 02/10/2018