A maggio arriva in Marittime Life Sic2Sic

Progetto di Ispra per far conoscere Rete Natura 2000

SIC, ZPS, ZSC... nel mondo dei fumetti possono essere parole onomatopee, ma in campo ambientale stanno per Sito d'importanza comunitaria, Zona di protezione speciale, Zona speciale di conservazione. Sono le aree protette che costituiscono la Rete Natura 2000 istituita dalla Direttiva Habitat (92/43/CEE "Habitat") che ha l'obiettivo di garantire la biodiversità dell’Unione europea, impegnandosi a conservare gli habitat naturali, la flora e la fauna selvatiche.
Nonostante quasi un quarto del territorio terreste e marino italiano sia nella Rete Natura 2000, molti non conoscono bene l'importanza e le motivazioni della tutela delle aree la costituiscono.

Il Progetto Life16 GIE/IT/000700 “SIC2SIC - In bici attraverso la Rete Natura 2000 italiana” guidato dall’Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) con il partenariato di Ares 2.0, società di ricerca e comunicazione istituzionale, Fiab (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) ed Enne3, incubatore di imprese dell’università del Piemonte Orientale, si pone l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini, le scuole, le imprese e le istituzioni sul significato e sull’importanza della Rete Natura 2000 e attraverso percorsi in bicicletta che, a partire dall'anno scorso hanno cominciato a mettere in connessione 170 Siti italiani della Rete Natura 2000 per complessivi 6.000 km, distribuiti in 20 tragitti settimanali su 7 regioni (Lazio, Umbria, Friuli-Venezia Giulia, Piemonte, Puglia, Sicilia e Sardegna) rappresentative dei diversi habitat naturali del paese. Lungo il viaggio la popolazione locale sarà informata e sensibilizzata sul valore dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile.

SIC2SIC il 14 e 15 maggio prossimo attraverserà la provincia di Cuneo e siamo lieti di comunicare che toccherà il territorio delle Aree protette Alpi Marittime e, in tale occasione, saranno organizzati eventi e manifestazioni di cui vi daremo maggiori dettagli al più presto.


Pubblicata il 06/03/2019