Nasce visitstura.it

Portale turistico a cura dell'Unione montana Valle Stura

L’Unione Montana Valle Stura ha realizzato il nuovo sito dedicato al turismo e alla cultura della Valle, visitstura.it

Il sito, realizzato con fondi propri dell’Ente, dispone di diverse sezioni tematiche relative al territorio, alla cultura,allo sport, alla gastronomia e alle principali manifestazioni della valle ed è attualmente disponibile, oltre che in lingua italiana, in inglese, francese e tedesco, frutto queste ultime di sistemi di traduzione automatiche ma che saranno riviste in un secondo tempo da traduttori professionisti.
Come detto il sito è composto di differenti sezioni tra cui “Territorio”, dove sono presentati i 13 comuni della valle con le rispettive cose da fare, da vedere, i numeri utili, i servizi e contatti delle strutture ricettive; “Cultura e arte”, dedicata alle attrattive, dove trovano spazio le fortificazioni, i musei, i luoghi della memoria e i luoghi del sacro, ed ai paesaggi culturali che descrivono argomenti trans-comunali come i pittori o gli stili artistici presenti nella vallata. Si prosegue poi con la sezione “Sport e natura”, suddivisa in attività sportive, attrattive naturalistiche e paesaggi naturali - parte dove l’utente può trovare immagini e descrizioni relative agli alberi monumentali, ai parchi, alla fauna ed alla flora locale – e “Gustare e degustare” dedicata alla gastronomia della valle Stura e dove si possono trovare le descrizioni dei principali piatti locali: dall’agnello sambucano, ai Crousét, dai formaggi, allo zafferano, alla lumaca borgarina e alla Raviola valaurina. Infine in “Manifestazioni e tradizioni” sono elencate e descritte le principali manifestazioni che si svolgono nell’arco dell’anno in alta e bassa valle. Alla fine di ciascuna sezione è presente la “Voce del territorio”: un video in cui un personaggio significativo della valle si racconta e racconta ciò che vive quotidianamente. Il suo volto, le sue parole e i suoi gesti vogliono trasmettere l’autenticità di questo nostro territorio montano. Il sito ha poi una parte dedicata alle strutture ricettive della valle dove, nell’ottica di dare una rappresentazione vera e autentica del territorio, oltre ai contatti vi sono le immagini delle strutture e dei gestori delle stesse, foto realizzate dal gruppo di ragazzi dell’Associazione “Yepp Stura”.

Il sito, ricco di immagini attrattive che presentano la valle nelle varie stagioni e di contenuti puntuali, rappresenta la versione base di un portale su cui l’Unione Montana Valle Stura intende puntare e che vuole implementare ulteriormente con nuovi contenuti.


Pubblicata il 10/04/2019