Online il video "Fagiano di monte e scialpinismo"

Campagna #attentialfagianodimonte

Proseguirà sino al 2 marzo #attentialfagianodimonte: iniziativa di informazione, rivolta in particolare a scialpinisti e ciaspolatori è cominciata lo scorso 15 gennaio sui social delle Aree Protette Alpi Marittime (FB e IG).
Nel video in capo a questa pagina web, registrazione dell'incontro online organizzato lo scorso 19 febbraio, i naturalisti Fabiano Sartirana e Luca Giraudo presentano in modo sintetico ed efficace l'importanza di tutelare il fasianide.

L'obiettivo della campagna di comunicazione è di coinvolgere gli sportivi nelle attività di conservazione del fagiano di monte avviate dall'Ente.
Le attività invernali, soprattutto in alcune zone del parco, influiscono negativamente sulle popolazioni dell'animale che in questa stagione lotta quotidianamente per la sopravvivenza.
Con #attentialfagianodimonte, le Aree Protette Alpi Marittime offrono l'occasione di conoscere meglio la biologia e l'etologia di questo straordinario uccello e di ottenere alcune indicazioni per migliorare la coesistenza fra le attività sportive invernali e la fauna selvatica.

I post già pubblicati:
1) Come ci è finito li sotto?
2) Fagiano di monte e scialpinismo.
3) Che paura! Come comportarsi.
4) Narici e zampe piumate.
5) Trova le differenze.
6) Ghiaccio e mirtilli.
7) Che stress.
8) Una gita bella per tutti.
9) Aree di svernamento.
10) Cosa accade sul resto delle Alpi.


Pubblicata il 25/02/2021
Condividi su