Addio Francesco Ghigo "maestro" per i guardiaparco

Mancato Francesco Ghigo, capoguardia ai tempi del Parco dell'Argentera. I funerali venerdì 21 dicembre, alle 15, a Entracque.

maritTIME: online da sfogliare!

Pronto e sfogliabile nel "chiosco digitale" delle Aree Protette Alpi Marittime il nuovo numero di maritTIME. In stampa l'edizione cartacea.

Entracque è Bandiera arancione del TCI

Riconoscimento che premia il miglioramento del centro storico del paese e l'offerta turistica tra cui spicca la presenza del Centro Uomini e Lupi

La strada Terme resta aperta

In Valle Gesso ancora aperta la strada provinciale per le Terme di Valdieri, mentre è chiusa quella per San Giacomo di Entracque.

Uomini e lupi nelle vacanze di Natale

Durante le festività natalizie i Centri Uomini e Lupi, a Entracque, saranno aperti tutti i giorni per far vivere emozioni indimenticabili ai visitatori.

Da sabato 22 dicembre a Entracque si scia

Le storiche piste da discesa di "università dello sci" per molti cuneesi e il centro fondo, sabato prossimo inaugurano la stagione invernale 2018/19.

Chiusa a Certosa la strada per le Gorre

In seguito alla nevicata dell'altra notte è stata chiusa la strada comunale in destra orografica Val Pesio che da Certosa sale al Pian delle Gorre.

A scuola nel bosco

Alla scoperta della natura e delle stagioni con i guardiaparco.

Nummuliti erciniche a Vernante

Scoperto un nuovo affioramento di nummuliti erciniche lungo la Via di Teit a Vernante.

Nasce OurAlps, la nuova rete per l’educazione alla montagna

OurAlps è una rete internazionale per l'educazione alla montagna sulle Alpi promossa da ALPARC – capofila – e dall'insieme dei partner del progetto Interreg Alpine Space YOUrALPS.

Il clima cambia: cercasi azioni per comunicarlo ai cittadini

Finanziamento di 4 bandi da 5.000 euro per azioni pilota capaci far aumentare nei cittadini con modalità originali e innovative la coscienza sui cambiamenti climatici.

Riapre il rifugio Pian delle Gorre

All'Immacolata apre il rifugio del Parco. Strada chiusa alle auto dal piazzale di Malavanca. Agli escursionisti consigliato l'itinerario lungo la pista delle Canavere.