Plastic Free al Rifugio Pagarì

DAP | Fridays For Future

Rifugio Pagarì | Archivio APAM, M. Dotto

Venerdì 6 agosto, in collaborazione con il progetto A⅃ꟼ-Stop the ALPs becoming Plastic Mountains, le ragazze e i ragazzi di DAP | Divertiti nel Parco saliranno al rifugio Pagarì, in valle Gesso, per entrare in contatto con l'ambiente naturale nella sua varietà, estrema bellezza e ricchezza e al contempo mostrare il segno dell'impatto antropico, in particolare l'inquinamento da plastica che con il progetto si vuole prevenire e fermare.

L'obiettivo principale del progetto A⅃ꟼ-Stop the ALPs becoming plastic mountains consiste nel sensibilizzare sull'inquinamento da plastica sulle aree alpine e pre-alpine, superando il limite dell'oceano o dei grandi fiumi, coinvolgendo gli escursionisti nella pulizia e nella salvaguardia dell'habitat alpino d'alta quota (particolarmente vulnerabile e prezioso per l'intero ambiente e in particolare per il Nord Italia).
Le azioni di pulizia e sensibilizzazione hanno luogo su sentieri, rive dei laghi alpini, sorgenti, praterie e pietraie. Nell'area che costituisce il principale obiettivo del progetto, le Alpi italiane occidentali, abbiamo un tesoro di molte specie a rischio (anche a causa dei cambiamenti climatici) e questo è il punto di partenza del percorso dell'acqua che sorge e scorre attraverso i fiumi della pianura fino al mare, trasportando tutto ciò che gli umani hanno abbandonato e buttato.

La passeggiata si svolge in un'area particolarmente interessante, varia e ricca delle Alpi, arrivando ai piedi del ghiacciaio più meridionale dell'intero arco alpino (quello del Clapier). Vedremo chiaramente come si diffonda la plastica, anche in aree così remote, e come possa entrare nel ciclo biologico.
Tutti i partecipanti verranno forniti di guanti per raccogliere i rifiuti di plastica che eventualmente troveremo sul percorso e contribuire alla conservazione di un'area preziosa e bellissima.

DAP | Divertiti al Parco è un progetto delle Aree Protette Alpi Marittime realizzato con il contributo di Fondazione CRC.


Prenotazioni

Le iscrizioni sono chiuse.

Info pratiche

Data attività: venerdì 6 agosto.
Costo attività: gratuita.
Ritrovo: ore 8, San Giacomo di Entracque.
Termine attività: ore 19.


Vuoi ricevere news ogni giovedì?

Clicca qui e iscriviti gratuitamente a Messaggi dalle Marittime: ogni giovedì pomeriggio riceverai news, appuntamenti e approfondimenti dalle Aree Protette Alpi Marittime, direttamente nella tua casella di posta elettronica.


Pubblicata il 04/06/2021
Condividi su