Andar per erbe: passeggiata per conoscere le buone erbe dei prati

Ecomuseo dal vivo

Andar per erbe | B. Milanesio

La Natura è una fonte generosa di doni, tra questi non possiamo dimenticare le buone erbe dei prati. Le nostre nonne ben lo sapevano così, non appena arrivava la primavera, ecco che si incamminavano con cesto alla mano verso il supermercato più ecologico e naturale di sempre: il prato.

Domenica 27 giugno, l'erborista e naturopata Barbara Milanesio passeggerà per prati e boschi alla ricerca delle buone erbe: saperle riconoscere e utilizzare in cucina è un ottimo modo per sostenere il nostro organismo attraverso l’alimentazione genuina e consapevole.
A tutti i partecipanti verrà consegnato Le piante officinali delle Alpi Marittime, il quaderno del Parco in cui Barbara Milanesio racconta le erbe attraverso i ricordi degli anziani della Valle Gesso.

L’esperienza continua a pranzo alla Locanda alpina Balma Meris, con un menu dedicato alle erbe spontanee di montagna.
Per saperne di più: 371 356 5914 | balmameris@libero.it.


Prenotazioni

Per garantire il rispetto delle norme anti COVID-19 in vigore, il numero di partecipanti è limitato a 10.
È necessario registrare la propria partecipazione al 345 291 6287, o all’indirizzo barbaramilanesio@libero.it, entro le ore 13 di sabato 26 giugno.
Prenotazione pranzo: Locanda alpina Balma Meris, 371 356 5914 | balmameris@libero.it.

Info pratiche

Data attività: domenica 27 giugno.
Costo attività: € 25 (pranzo escluso). A tutti i partecipanti verrà consegnato il quaderno del Parco “Le piante officinali delle Alpi Marittime”.
Ritrovo: ore 9.30, Museo della Civiltà della Segale, Sant'Anna di Valdieri.
Termine attività: ore 12.
Difficoltà passeggiata: facile.

Partecipa agli altri appuntamenti

Domenica 18 luglio | Erboristeria casalinga: le basi per creare il proprio “angolo delle erbe”.
Domenica 29 agosto | Di che erba sei?


Vuoi ricevere news ogni giovedì?

Clicca qui e iscriviti gratuitamente a Messaggi dalle Marittime: ogni giovedì pomeriggio riceverai news, appuntamenti e approfondimenti dalle Aree Protette Alpi Marittime, direttamente nella tua casella di posta elettronica.


Pubblicata il 31/05/2021
Condividi su