Il bosco dei certosini

In gita con la Guida Parco

Capriolo sorpreso nel bosco dei certosini | M. Gaddini

Venerdì 12 agosto, escursione nei boschi intorno alla certosa di Chiusa Pesio nello splendido scenario del Parco Naturale Marguareis.
Il percorso si snoda intorno alla Certosa di Pesio, un punto di arrivo per i turisti e di partenza per gli escursionisti.
Risalendo un la pista forestale si raggiungeranno i 1500 m di quota, per poi immergersi nel bosco più selvaggio.

Dall’ombra dei faggi e delle abetine si passerà alla luce dei pianori dove si incontreranno i resti di alcune "grange", insediamenti dove i certosini articolavano la loro agricoltura. Proprio nei pressi di queste strutture si potrà ammirare uno stupendo panorama sulla valle e ascoltare i racconti sulla gestione delle risorse naturali ai tempi della Certosa.
La camminata nella storia si concluderà rientrando alla Certosa accompagnati da un torrente di acqua fresca e limpida, il Pesio.


Guida Parco

L’attività è organizzata la Guida Parco Michael Gaddini.

Info e prenotazioni

A causa del numero limitato di posti è obbligatorio prenotarsi entro le ore 13 del giorno precedente lo svolgimento dell'escursione inviando un messaggio whatsapp (no sms) al numero 328 550 5341, oppure all'indirizzo michaelgaddini@virgilio.it.

Tariffe

Adulti, dai 18 anni in su: € 20.
Ragazzi, dai 10 ai 17 anni: € 10.
Bambini, fino a 10 anni: gratuito.

Nota: è preferibile versare la quota d'iscrizione con Satispay e/o PayPal almeno 24h prima dell'inizio dell'evento, in alternativa si potrà pagare in contanti prima dell'inizio dell'evento, ma verrà data precedenza a chi effettuerà il pagamento online.

Info pratiche

Data attività: venerdì 12 agosto.
Ritrovo: ore 8.30. Il punto di partenza verrà comunicato al momento dell’iscrizione.
Fine attività: ore 14.30, circa.
Dislivello: 400 m.
Sviluppo: 7,5 km, circa. Percorso ad anello.
Grado di difficoltà: escursione piuttosto facile, adatta comunque sia ai frequentatori di bassa/media montagna (E).
Materiale necessario: scarpe da trekking (comode e con suole adatte ai percorsi di bassa-media montagna); bastoncini da trekking (consigliati, ma non obbligatori); zaino 25/30 l (è consigliabile non sovraccaricare lo zaino, portare solo il necessario); pranzo al sacco e almeno 2 l d’acqua; macchina fotografica (consigliata, ma non obbligatoria).
Note: i cani non sono ammessi all'escursione, per qualsiasi chiarimento contattare la guida: 328 550 5341.


Vuoi ricevere news ogni giovedì?

Clicca qui e iscriviti gratuitamente a Messaggi dalle Marittime: ogni giovedì pomeriggio riceverai news, appuntamenti e approfondimenti dalle Aree Protette Alpi Marittime, direttamente nella tua casella di posta elettronica.


Pubblicata il 13/07/2022
Condividi su