Ultimi Ghiacci: cambiamenti climatici nelle Alpi del Mediterraneo

Mostra

Allestimenti della mostra Ultimi ghiacci. | G. Bernardi.

Ultimi Ghiacci: cambiamenti climatici nelle Alpi del Mediterraneo la mostra allestita nel Centro informazioni Enel Green Power ad Entracque è aperta ogni sabato (ingresso libero) con orario 10.30 - 13 e 15.30 - 17.

L'esposizione, progettata dalla Società Arnica e della Società Meteorologica Italiana (SMI), con la collaborazione del Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, si compone di pannelli grafici, immagini storiche e recenti, filmati ed effetti audio che coinvolgono i visitatori in un viaggio immersivo. L'obiettivo è puntato soprattutto sul tratto più meridionale dell’arco alpino, a cavallo fra il Mar Mediterraneo e la Pianura Padana, cercando di far emergere le caratteristiche del clima di queste montagne e che cosa sta cambiando, con un occhio sempre attento a come certi fenomeni si sviluppano a livello globale. Gli allestimenti hanno un taglio divulgativo, ma rigoroso a livello scientifico, che si basa su un'approfondita ricerca che ha visto la raccolta e l'elaborazione dei dati climatici del territorio, il recupero di cronache meteorologiche storiche da fondi archivistici, redazioni giornalistiche e biblioteche.

Informazioni: tel. 0171 1740052; info@montagnedelmare.it.

La mostra Ultimi ghiacci: cambiamenti climatici nelle Alpi del Mediterraneo è un'iniziativa realizzata dal progetto CClimaTT con il cofinanziamento del Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) nell'ambito del programma Interreg V-A Francia-Italia ALCOTRA 2014-2020.


Pubblicata il 30/09/2021
Condividi su