(Foto)trappole e gatti molto speciali

Parco Fluviale Gesso e Stura

Giovedì 24 novembre, in compagnia di una biologa ricercatrice, una forestale e un naturalista indagheremo i segreti dello sfuggente gatto selvatico, presenza rara e preziosa dei nostri boschi, e di come sia possibile "catturare" gli animali del Parco Fluviale utilizzando le fototrappole.
L'appuntamento è organizzato in collaborazione con il Centro Recupero Animali Selvatici - CRAS di Bernezzo che, insieme a Provincia di Cuneo, Aree Protette Alpi Marittime e Parco Fluviale Gesso e Stura, sta portando avanti il progetto Sulle tracce del gatto selvatico.

Qui scopri tutti i dettagli del progetto Sulle tracce del gatto selvatico e come inviare eventuali segnalazioni.


Prenotazioni

La partecipazione è gratuita, ma è consigliato prenotare il proprio posto scrivendo a eventi.parcofluviale@comune.cuneo.it, oppure chiamando il 0171 444501.

Info pratiche

Quando? Giovedì 24 novembre, ore 21.
Dove? Casa del Fiume, Piazzale W. Cavallera 19, Cuneo.

Organizzatore

Parco Fluviale Gesso e Stura.


Vuoi ricevere news ogni giovedì?

Clicca qui e iscriviti gratuitamente a Messaggi dalle Marittime: ogni giovedì pomeriggio riceverai news, appuntamenti e approfondimenti dalle Aree Protette Alpi Marittime, direttamente nella tua casella di posta elettronica.


Pubblicata il 24/11/2022
Condividi su