80 anni sulle mie montagne

Incontro con l'autore

Mauro Manfredi, a sinistra, con al suo fianco Sergio Ghibaudo, il compagno di avventure al quale “per manifesti meriti sul campo” il libro è dedicato | Archivio ALPIDOC

Sabato 24 luglio, alle ore 17, a Sant’Anna di Valdieri, la capitale alpinistica delle Alpi Marittime, Mauro Manfredi, in dialogo con Nanni Villani, presenta la propria autobiografia alpinistica, 80 anni sulle mie montagne. Apologia di un’attività inutile, memoir che ripercorre, spesso con una sottile vena autoironica, i momenti salienti di una vita vissuta all’insegna di una passione inesauribile per la montagna, nata quando l’autore era appena adolescente e coltivata con formidabile tenacia, a fianco di molti protagonisti dell’alpinismo cuneese degli anni Cinquanta-Novanta del Novecento, anche nell’età del “terzo tempo”.

Mauro Manfredi, nato a Cuneo nel 1931, è stato presidente della Sezione di Cuneo del Club Alpino Italiano e coordinatore dell’associazione Le Alpi del Sole.
Dopo aver esercitato la professione di medico dentista, si è dedicato con ancora maggior impegno all’alpinismo e alla scrittura.

Prima di 80 anni sulle mie montagne (Fusta Editore), ha dato alle stampe "Norvegia mon amour" (2019), "Avanti le baiadere!" (2018), "Montagna senza tempo" (2017), "Miscredente in buona fede" (2016), "Gli inconsapevoli" (2014), "Il cerchio bianco" (2011), "Balilla imperfetto" (2009), "Chi fuor li maggior tui? Storie di ordinaria famiglia" (2008).

L’evento è organizzato dalle Aree Protette Alpi Marittime - Ecomuseo della Segale e si terrà presso la Tettoia del Museo della Civiltà della Segale.
La partecipazione è gratuita, ma con registrazione obbligatoria.

Per accedervi, occorre stampare, o scaricare sullo smartphone, il biglietto della prenotazione cliccando qui, oppure si può comunicare la propria adesione telefonando allo 0171 976800.


Pubblicata il 21/07/2021
Condividi su