Parco archeologico: si parte

Inaugurazione

Nuova tappa nel percorso di valorizzazione del Parco archeologico di Valdieri.
Dal mese di luglio è in funzione un’area campeggio che, insieme a piazzole per tende, può contare su otto “casette” in legno in cui possono pernottare due persone. La reception, con annessa caffetteria, è anche punto informativo sulle varie iniziative del territorio.

La gestione del Parco archeologico è stata affidata alla cooperativa Montagne del Mare, che sta organizzando una serie di momenti di animazione.
“Stiamo già proponendo – spiega Marco Gandino, referente della cooperativa per l’area – visite guidate giornaliere, a partire dalle ore 15, al sito archeologico e al Museo della Necropoli in paese, mentre sono in fase di programmazione attività didattiche per bambini e ragazzi tra i sei e i dodici anni, che saranno curate dalle associazioni “Flamulasca” e “L’Arc”. Le prime date già fissate sono il 24, il 29 e il 31 luglio, il 14 e il 21 di agosto."

Nel frattempo si stanno completando i preparativi per l’inaugurazione ufficiale della gestione del Parco archeologico. Piermario Giordano, presidente delle Aree Protette delle Alpi Marittime, ente che ha allestito l’area, e Giacomo Gaiotti, sindaco di Valdieri, invitano autorità locali, residenti e appassionati di archeologia a ritrovarsi venerdì 30 luglio per festeggiare tutti insieme l’avvio delle attività di questo nuovo elemento di richiamo della Valle Gesso, che si va ad affiancare a realtà affermate ormai da tempo come il “Centro faunistico Uomini e Lupi” di Entracque.
Appuntamento alle 17. Dopo i saluti, presentazione del Parco archeologico a cura della conservatrice Stefania Padovan e visita al Museo di Valdieri.

“La soddisfazione è davvero grande – sottolinea Piermario Giordano. – Grazie agli investimenti del nostro ente e alla sinergia che si è sviluppata con il Comune di Valdieri, si viene a creare un nuovo sbocco occupazionale in valle e al contempo si va incontro a quelle che sono le esigenze del visitatore di oggi, che sempre più nei luoghi in cui trascorre la propria vacanza vuole vivere un’esperienza il più possibile ricca e appagante.”

Per info: cooperativa Montagne del Mare, info@montagnedelmare.it | 0171 1740052.


Pubblicata il 25/07/2021
Condividi su