Navetta del Parco con Green Pass dal 1° settembre

Mobilità sostenibile

La navetta del Parco: dal 1° al 12 settembre, ultimo giorno di servizio attivo, i passeggeri dovrannno avere il Green Pass | G. Bernardi

Sarà attivo sino al 12 settembre il servizio della Navetta del Parco ma da martedì 1° solo chi ha il Green Pass potrà salire a bordo dell'automezzo (la norma non si applica per i soggetti esclusi dalla campagna vaccinale e per i soggetti esenti come da idonea certificazione).

La Navetta del Parco, avviata quest'anno il 1° luglio scorso è già stata utilizzata da alcune centinaia di turisti per spostarsi all'interno delle Alpi Marittime.
Un successo per le Aree Protette Alpi Marittime che con il servizio si propone di disincentivare l’uso del mezzo personale e di rendere raggiungibili le varie località e frazioni dei comuni di Entracque, Roaschia, Valdieri e Vernante sprovviste di trasporti pubblici. Nello stesso tempo il servizio crea i collegamenti con le linee di autobus del Trasporto Extraurbano della Provincia di Cuneo e alle stazioni ferroviarie del territorio rendendo raggiungibile e più sostenibile il viaggio nel Parco delle Marittime.

La Navetta del Parco è un servizio sperimentale di mobilità sostenibile per residenti e turisti con il cofinanziamento del Programma Interreg V-A Francia – Italia Alcotra 2014/2020, Piter AlpiMed Progetto 5201 Mobil.

Il servizio è attivo dal 1° luglio al 12 settembre 2021 con prenotazione telefonica e viene effettuato con navetta otto posti o in alternativa con minibus 21 posti (con congruo preavviso e verifica disponibilità è possibile prenotare mezzi con capienza superiore).

Le principali modalità di fruizione del servizio sono le seguenti:
- Prenotazione (consigliata almeno il giorno precedente) al numero 0171 74298 in orario 7-13 e 14-18.30. La navetta, solo in caso di urgenza, può essere prenotata al di fuori della fascia oraria indicata (7-13 e 14-18.30) ai numeri 335 7370025 e 335 7370026. Per servizi diversi rivolgersi alle ditte di taxi locali.
- Minimo due utenti.
- Tratta di lunghezza massima di 30 km (solo su strade aperte alla viabilità ordinaria, asfaltate e non oltre le Terme di Valdieri).
- Il territorio servito è esclusivamente quello dei comuni di: Entracque, Roaschia, Valdieri, Vernante. - Versamento di contributo al conducente di 5 euro a tratta e per persona (escluse promozioni dell’Ente; gratuito sino a 4 anni).
- Le tratte all’interno dei comuni di Entracque, Roaschia, Valdieri, Vernante potranno essere prolungate (nel limite dei 30 km massimi) sino alle stazioni ferroviarie di Roccavione e Borgo San Dalmazzo se nell’arco di un’ora non è disponibile un bus di linea o un treno diretto nelle due località.
- I fruitori del servizio dovranno dichiarare al conducente per fini statistici il codice di avviamento postale della propria residenza e gli stranieri la propria nazionalità.

NOTA BENE:
- l'effettuazione del servizio è subordinata sulla base dei passaggi in corso o di quelli prenotati. Per avere il trasporto assicurato riservate la vostra tratta con congruo anticipo.
- Cani: sono ammessi i cani di piccola e media taglia che vanno tenuti in braccio o al guinzaglio e con museruola. Sarà cura del proprietario dell'animale adottare tutti i provvedimenti necessari per non sporcare e/o danneggiare il mezzo e arrecare disturbo agli altri viaggiatori. Il trasporto dei cani potrà non essere consentito dal conducente in caso di mezzo affollato e presenza di altri cani. L'accettazione dei cani grossa taglia (oltre i 25 kg) sarà a discrezione del conducente del veicolo.
- Dal 1° al 12 settembre obbligo del Green Pass per salire a bordo della navetta o documentazione di esenzione del possesso della Certificazione Verde.



Il servizio di trasporto è a cura della ditta di autonoleggio B&B di Roccasparvera.


Orari degli autobus di linea della Valle Gesso:
- Linea 77 Cuneo-Valdieri-Entracque
- Linea 82 Cuneo-Valdieri-Terme



Pubblicata il 19/08/2021
Condividi su