Universitari e Amico Parco in azione al Marguareis

Volontariato

I volontari in azione al Pian del Creus | G. Giraudo.

Le condizioni meteo non li hanno fermati: i giovani dell’associazione degli studenti di Scienze forestali dell'Università di Torino, nonostante il tempo brutto, lo scorso fine settimana hanno svolto la loro annuale esercitazione pratica (più volte rimandata per il Covid) nel Parco naturale del Marguareis collaborando con il personale dell’Ente e i volontari dell’associazione Amico Parco in interventi di manutenzione del territorio.

Obiettivo: il ripristino di un canale di adduzione di acqua nella radura del Pian del Creus, a monte di Pian delle Gorre. Il canale, rovinato dalle ricorrenti alluvioni, riforniva una area umida particolarmente importante in quanto zona di riproduzione della rana temporaria, oggetto negli anni '90 di due tesi di laurea.

Con l'impegno e alla disponibilità di tutti i partecipanti il canale è tornato a svolgere il suo compito e si sono ristabilite le condizioni per il ritorno del prezioso anfibio e di tutte le specie legate agli ambienti umidi.

Natura, ma anche cultura perché nell'occasione, nei pressi del rifugio "Villa Soche", è stata collocata una nuova bacheca predisposta dall'associazione Ignazio Vian.
Il pannello ricorda la "Battaglia di Pasqua", che si è svolta in questi luoghi dal 7 al 12 aprile 1944. Un conflitto tra i partigiani e la Wehrmacht tedesca impegnata in un rastrellamento in valle Pesio, considerato tra gli scontri più gravi della lotta di Liberazione nelle valli del Monregalese.

Al termine del lavoro a rinfrancare i volontari dal lavoro e dal tempo inclemente è arrivata un'ottima polentata preparata dai volontari di Amico Parco.


Pubblicata il 30/09/2021
Condividi su