Scuola di alpinismo invernale per ragazzi

Formazione e sport

Ragazza in discesa fuori pista | G. Bernardi.

Scuola di alpinismo invernale per ragazzi e ragazze di età compresa tra i 15 e i 20 anni.
Un’iniziativa delle guide alpine Cuneo Global Mountain per avvicinare i giovani alla frequentazione della montagna innevata in sicurezza e rispettosa dell’ambiente naturale e della fauna selvatica. Per questo, il corso ha ottenuto il patrocinio delle Aree Protette Alpi Marittime nel cui territorio si svolgono parte delle attività. L’Ente all’interno del programma avrà a disposizione uno spazio per dare informazioni ai partecipanti sulla biodiversità e suggerimenti su come divertirsi praticando gli sport invernali riducendo al massimo l’impatto sull’ambiente naturale e sui delicati equilibri che regolano, soprattutto nella stagione fredda, la vita degli animali in montagna.

Il programma è strutturato in più appuntamenti a tema, due dei quali hanno la durata di due giorni ed includono il pernottamento in un rifugio alpino.

Temi del corso


Sicurezza ARTVA e nivologia; scialpinismo e sci fuoripista; arrampicata su cascate di ghiaccio.
Gruppi
6 allievi/guida alpina
Accompagnamento
Guide Alpine certificate UIAGM appartenenti alla Scuola di Alpinismo Guide Alpine Cuneo/Globalmountain
Coordinamento Guida Alpina Adriano Ferrero
Quota di partecipazione
390 euro
Costo della mezza pensione ai Rifugi Fauniera e Valasco
60 euro/notte da pagare in loco

Programma del Corso


- Martedì 4 gennaio
Passare dallo sci di pista al freeride e allo scialpinismo: come approcciarsi ai pendii nevosi con la corretta tecnica di discesa fuoripista; programmare, organizzare e gestire la sicurezza individuale e di gruppo in materia di Neve e Valanghe; conoscere l’ARTVA ed imparare ad utilizzarlo. Stazione di sci: Limone o Artesina in base alle migliori condizioni di innevamento.
- Mercoledì 5 gennaio
Imparare l’uso di ramponi e piccozza evolvendo dalla progressione tradizionale con un attrezzo all’arrampicata sulle Cascate di ghiaccio, sperimentando la moderna in piolet traction e le gestualità della progressione frontale.
- Sabato 12 e domenica 13 febbraio
Due giorni dedicati allo Scialpinismo Base, curando le tecniche di salita con le pelli, la discesa fuoripista e imparando a vivere la montagna in autonomia organizzando lo zaino e l’equipaggiamento di sicurezza lezione in campo di nivologia ed esercitazione ARTVA. Il tutto inserito nello splendido ambiente della conca di Castelmagno. Base logistica e pernottamento: Rifugio Fauniera.
- Venerdì 15 e sabato 16 aprile
Scialpinismo di perfezionamento nel cuore del Parco Naturale delle Alpi Marittime; due giorni in quota con l’uso combinato degli sci e di ramponi e piccozza per raggiungere i colli e le vette dell’Università dello Scialpinismo! Itinerari in traversata con scelta dell’itinerario e valutazione delle condizioni di sicurezza.
Pernottamento al Rifugio Valasco.

Per iscrizioni e informazioni visita il sito globalmountain.it


Vuoi ricevere news ogni giovedì?

Clicca qui e iscriviti gratuitamente a Messaggi dalle Marittime: ogni giovedì pomeriggio riceverai news, appuntamenti e approfondimenti dalle Aree Protette Alpi Marittime, direttamente nella tua casella di posta elettronica.


Pubblicata il 23/12/2021
Condividi su