Peste suina: prevenzione e comportamento

Sanità pubblica

Sebbene la peste suina africana, fortunatamente, non abbia interessato i territori delle Aree Protette Alpi Marittime richiede di avere consapevolezza del rischio di una sua diffusione.
Per questo promuoviamo la campagna informativa della Regione Piemonte che dà informazioni su cosa fare e come comportarsi nel caso di ritrovamento di suini morti in natura.

Il personale di vigilanza dell'Ente ha intensificato il servizio e il monitoraggio delle aree più vicine alle zone colpite dalla epizoozia (malattia infettiva che si trasmette solo agli animali e non all'uomo).

Per approfondire suggeriamo la lettura di un interessante articolo pubblicato sulla rivista Piemonte Parchi a cura del collega Lorenzo Vay: Clicca qui!


Pubblicata il 02/02/2022
Condividi su