Lupo: per un approccio multidisciplinare alla montagna

Formazione insegnanti

Un momento di formazione di insegnanti al Parco | Arch. Apam.

L’Ente di gestione delle Aree Protette delle Alpi Marittime, beneficiario coordinatore del progetto LIFE WolfAlps EU, organizza un nuovo corso di formazione e aggiornamento per insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado, nell'ambito dell'azione E4 “Education to train the stewards of tomorrow”.

Il corso è interamente gratuito e si svolgerà nel territorio dell'Alta Val Tanaro (CN), giovedì 2 giugno per una durata complessiva di 9 ore (8.15 - 17.15).

L'obiettivo della giornata di formazione è di fornire ai docenti gli strumenti indispensabili per poter utilizzare in ambito multidisciplinare il lupo come elemento culturale ed educativo. Il programma del corso prevede una parte introduttiva su biologia, monitoraggio e distribuzione del lupo, alla luce dei recentissimi risultati del primo monitoraggio nazionale della specie, presentazione dei nuovi materiali didattici, per poi focalizzarsi sugli aspetti cruciali del rapporto tra uomo e lupo.
Sono inoltre contemplati nella formazione momenti di incontro con i portatori di interesse coinvolti direttamente e indirettamente dalla presenza della specie nel territorio alpino, per un confronto e scambio di idee sull’interazione delle attività umane con il carnivoro e sulle diverse soluzioni da adottare.

Le iscrizioni (da inviare entro e non oltre il 20 maggio) si chiudono al raggiungimento del numero massimo di partecipanti pari a 25.
L’unico criterio di selezione è l'ordine di ricezione via mail della scheda di iscrizione a edu.lifewolfalpseu@gmail.com

L’attestato di partecipazione indicherà le ore effettivamente svolte nell’ambito della giornata di formazione.

Per informazioni scrivi a: edu.lifewolfalpseu@gmail.com



Pubblicata il 10/05/2022
Condividi su