Chiuso il "sentiero lungo" per il rif. Genova

Lavori post alluvione

L'imbocco del "sentiero lungo" | M. Dotto.

Chiuso per lavori il sentiero “lungo” (ex strada Enel) che sale al rifugio Genova. Le Aree Protette Alpi Marittime in collaborazione con il comune di Entracque hanno avviato la sistemazione del tracciato che dal lago Rovina sale al coronamento della diga del Colle di Laura.
Per motivi di sicurezza è anche interdetto il passaggio sulla sponda destra orografica del lago Rovina che durante le attività di cantiere potrebbe essere interessata dalla caduta di massi.
I divieti saranno in vigore fino al termine dei lavori, previsto entro l’autunno.

Gli interventi che ammontano complessivamente a circa 145 mila euro sono finanziati dalla Provincia di Cuneo e dal progetto Recovalx nell’ambito del Programma Interreg Alcotra che ha previsto fondi per il ripristino della rete escursionistica transfrontaliera e di lunga percorrenza (Alta via dei Re e Grande Traversata Alpi del Mediterraneo) colpita dalla Tempesta Alex nel ottobre 2020.

Per raggiungere il rifugio Genova e le altre mete dell’alto vallone Rovina è obbligatorio l’utilizzo del sentiero diretto.
Il rifugio Genova, di proprietà della sezione Ligure del Cai, chiuderà la stagione di apertura giovedì 15 settembre.



Pubblicata il 08/09/2022
Condividi su