Corso per selecontrollore della fauna nei parchi

Gestione faunistica

Cinghiale | A. Malacrida.

Sono aperte le iscrizioni al corso (40 ore in due sessioni) per operatori selezionati per il controllo della specie cinghiale coadiuvando il personale dei parchi e delle riserve naturali dell'Ente di gestione delle Aree Protette Alpi Marittime.
Al corso saranno ammessi 30 partecipanti, come da regolamento regionale "recante l'attuazione dell'art.33 della Lr 29/06/2009 n.19 relativo la gestione faunistica all'interno delle aree protette" (circolare "2R") che all'articolo 4 comma 2 lett. c. specifica che gli operatori esterni saranno individuati con preferenza tra i cacciatori residenti nei comuni ricadenti nel territorio dell'Ente di gestione delle Aree Protette Alpi Marittime.

La domanda (su apposito modulo) deve essere inviata entro il 13 ottobre 2022 esclusivamente con una delle seguenti modalità:
• per posta elettronica all’indirizzo: info@areeprotettealpimarittime.it
• via pec all’indirizzo: apam@pec.areeprotettealpimarittime.it
• consegnata a mano in orario di apertura degli uffici a Valdieri o Chiusa di Pesio

Le lezioni si svolgeranno presso la sede del Parco del Marguareis a Chiusa di Pesio.



PROGRAMMA

CORSO PER SELECONTROLLORI - Prima sessione “ASPETTI TECNICI”
Orario lezioni dalle ore 20,30 alle ore 23,30

  • LUNEDI’ 17/10/2022
    • Registrazione degli iscritti e presentazione del corso: relatore Ing. Luca Gautero Direttore Ente Parco.
    • “Eco-etologia del Cinghiale” relatore Bepi Audino Tecnico faunistico CA CN5
  • MARTEDI’ 18/10/2022
    • “Il Cinghiale, organizzazione, controllo, gestione” relatore Dott. Gabriele Panizza responsabile settore gestione ambientale e conservazione Aree protette Appennino piemontese.
  • MERCOLEDI’ 19/10/2022
    • “Il controllo del cinghiale nei Parchi e nelle Riserve naturali regionali del Piemonte: normativa, moduli e indirizzi procedurali”, relatore Dott. Giacomo Gola Ente di gestione Aree Protette Appennino piemontese.
    • “La figura del Tutor e del Selecontrollore in Provincia di Cuneo” relatore: Valerio CIVALLERO funzionario responsabile Polizia Faunistico-ambientale Provincia di Cuneo.
  • GIOVEDI’ 20/10/2022
    • “Gestione e controllo del cinghiale nelle aree naturali protette regionali: dalla teoria alla pratica “ relatori Dott.ssa Mara Calvini e Pietro Paolo TARDITO Ente di Gestione Aree protette Appennino piemontese.
  • VENERDI’ 21/10/2022
    • “Cenni di balistica e sicurezza”, relatori Bepi AUDINO e Mauro FISSORE.
    • “La girata, tecniche di ricerca con il cane limiere e metodica del recupero del capo ferito” relatore Mauro FISSORE funzionario responsabile servizio di vigilanza Ente di gestione aree protette Alpi Marittime.

In data da stabilire prove di tiro ed esame finale.

CORSO PER SELECONTROLLORI - Seconda sessione “ASPETTI SANITARI”
Acura dei veterinari Dirigenti ASL CN1: Dott. Massimo Gula, Dott. Andrea Avagnina, Dott. Luca Orlando.
Orario lezioni dalle ore 20,30 alle ore 23,30
- LUNEDI’ 24/10/2022
• Il PIANO REGIONALE PER IL CONTROLLO SANITARIO DELLA FAUNA SELVATICA.
• Cenni di monitoraggio della selvaggina dal punto di vista sanitario.
• Principali malattie degli ungulati selvatici.
- MARTEDI’ 25/10/2022
• Interazioni igienico-sanitarie tra fauna, animali domestici e uomo.
• Uno studio sulla correlazione tra TBC in animali domestici e selvatici.
- MERCOLEDI’ 26/10/2022
• La PSA, un problema emergente: ruolo del virus e dinamiche di popolazione nella specie cinghiale. - GIOVEDI’ 27/10/2022
• Fattori di rischio sanitario nelle popolazioni di ungulati.
Buone prassi venatorie e cenni di ispezione della selvaggina cacciata.
- VENERDI’ 28/10/2022
• Recepimento linee guida (Stato – Regioni) 34/CSR del 25/03/2021: nuove possibilità per la cessione della selvaggina cacciata. • Esercitazione pratica: necroscopia su un capo di ungulato presso la sede dell’Ente Parco.

In data da stabilire con i relatori e partecipanti, come ulteriore lezione pratica, sarà effettuata una visita ad un impianto riconosciuto come C.L.S. Centro Lavorazione Selvaggina per la macellazione degli animali selvatici.



Pubblicata il 06/10/2022
Condividi su