Cena a 8 mani con il “Menu degli Ecomusei” al Balma Meris

Ecomusei del gusto

Quattro portate pensate a otto mani dai cuochi di quattro strutture, una per ognuna delle Valli cuneesi coinvolte nel progetto “Ecomusei del gusto”.
Al centro del “Menu degli Ecomusei”, i migliori prodotti delle quattro Valli, a partire dai “prodotti bandiera” (segale, castelmagno, agnello sambucano e acciughe) ma non solo, a km0 e di alta qualità, abbinati e utilizzati insieme a comporre un menu che mette in dialogo i patrimoni culinari dei quattro territori.

Dopo le prime due cene presso la Piola A L’Ubac di Festiona (Valle Stura) e la Trattoria del Castello di Montemale, la terza puntata del tour del menu sarà ospitata dalla Locanda alpina Balma Meris a Sant’Anna di Valdieri (Valle Gesso), venerdì 18 novembre alle ore 20.
Il menu proposto parte dalla tradizione per arrivare a piatti inediti, che di portata in portata abbinano prodotti di valli diverse: la versione che si potrà gustare a Sant’Anna di Valdieri combina con maestria i prodotti più tipici della Valle Gesso, come la segale e le patate, in un dialogo con quelli delle Valli Stura, Grana e Maira.

I bignè di segale (farina macinata dall’azienda agricola Il Farro) serviti come antipasto con bagnet rosso e verde e acciughe e con patè di agnello (Macelleria Spada di Demonte) saranno seguiti dai Crouset, pasta tipica della Valle Stura (Meiranesio Donata di Aisone) condite con una bagna grigia di porri di Cervere e Blu di pecora (Caseificio Valle Gesso).
Come secondo, un carrè di agnello sambucano (Consorzio L’Escaroun) sarà servito con patate locali (Consorzio I Balin dal Re).
Per finire in dolcezza, un bis di dessert combinerà una torta de l’Amèris con pere Madernassa (La Fragolina), con un’Ambra d’or al “seirass” e “biscutin”.

La serata si aprirà con un’introduzione a cura dell’Ente di gestione Aree Protette Alpi Marittime e dell’Ecomuseo della Segale sul progetto Ecomusei del Gusto e sulla filosofia che sta alla base delle serate stesse e del grande lavoro di valorizzazione della cultura culinaria locale che produttori e ristoratori del territorio portano avanti da anni. Questo sarà inoltre presentato da un produttore del territorio ospite, che durante la serata farà conoscere brevemente la propria attività e i propri prodotti e sarà a disposizione dei commensali per approfondimenti, curiosità ecc. Ad ogni partecipante alla cena verrà omaggiato un prodotto a sorpresa da portare a casa, insieme ad una copia di “Valle che vai, gusto che trovi”, raccolta di saperi e ricette delle quattro Valli, realizzata durante la seconda annualità di progetto.

Tariffe e prenotazioni

Il costo per partecipare è di € 35 a persona, comprensivo di cena con antipasto, primo, secondo, bis di dolci, acqua e caffè (altre bevande escluse), un prodotto omaggio e una copia di “Valle che vai, gusto che trovi”.
Per partecipare alla cena venerdì 18 novembre alle ore 20 presso la Locanda alpina Balma Meris di Sant’Anna di Valdieri è necessario prenotare entro due giorni prima chiamando la Locanda al numero 371 356 5914.


Pubblicata il 10/11/2022
Condividi su