Il neo presidente della Provincia in visita al Parco

Vita istituzionale

Il presidente Robaldo con i sindaci dei comuni del Parco, il presidente Giordano e i consiglieri dell'Ente Marrone e Lemut.

Visita in valle Gesso per il neo presidente della Provincia Luca Robaldo che, lunedì 21 novembre, è stato accolto a Valdieri, nella sede dell’Ente di Gestione delle Aree Protette delle Alpi Maritime, dal presidente Piermario Giordano e dai sindaci dei Comuni del territorio del Parco Naturale Alpi Marittime.

Nella mattinata, dopo la presentazione delle principali attività dell’Ente, Robaldo, si è confrontato con il presidente Giordano e con i sindaci di Entracque, Valdieri, Vernante e Aisone, sui temi della montagna e della viabilità locale. Dal dialogo con Robaldo anche uno sguardo al futuro con l’individuazione di possibili prospettive per l’Ente e le valli dell’area protetta.

“L’incontro con il presidente della Provincia a meno di due mesi dalla sua elezione – dice il presidente Piermario Giordano – è stata una importante occasione di confronto e di discussione. Il nostro “parco”, ma più in generale le nostre valli, sono un patrimonio importante per la Provincia di Cuneo sia dal punto di vista ambientale che turistico. Un patrimonio la cui rilevanza non è sempre stata compresa e valorizzata. Insieme ai sindaci abbiamo illustrato al presidente le nostre attività, le nostre strategie future e abbiamo chiesto attenzione ai nostri problemi, a partire dalla viabilità sulle strade di competenza provinciale. Abbiamo trovato attenzione, disponibilità ad ascoltare la nostra voce anche attraverso l’assegnazione di una futura delega alla montagna a un consigliere provinciale”.

Il presidente Robaldo tornerà a visitare il territorio dell’Ente di Gestione delle Aree Protette delle Alpi Marittime il prossimo 22 dicembre. Nella data programmata incontrerà i sindaci del territorio dell’area del Parco del Marguareis a Ormea e Briga Alta.


Pubblicata il 24/11/2022
Condividi su