Le donne muovono le montagne

Concorso fotografico

Ricercatrici nel Parco | F. Tomasinelli.

“Le donne muovono le montagne” era il tema della ventesima edizione della Giornata internazionale della montagna 2022 che si celebra ogni anno l'11 dicembre.
In occasione della significativa ricorrenza il Club Alpino Italiano ha scelto di prendere a prestito “Le donne muovono le montagne - La montagna declinata al femminile” per promuovere un concorso fotografico nazionale.

Il soggetto scelto dal Cai è accattivante, interessante e nelle Alpi Marittime e Liguri può essere ampiamente trattato e documentato per i tanti casi in cui le donne sono protagoniste e "motore" di iniziative in ogni campo, dall'agricoltura all'allevamento, dalla ricettività turistica alle attività artigianali.
Per questo segnaliamo il concorso e invitiamo i tanti fotografi del nostro territorio a concentrarsi sul soggetto del concorso e a partecipare - tra l'altro ha un montepremi molto importante - per valorizzare le azioni delle tante donne che vivono e lavorano nelle nostre valli portando un contributo fondamentale nel mantenerle vive, offrendo servizi, operando nella conservazione delle tradizioni, delle conoscenze e per la protezione delle risorse naturali e della biodiversità in tutti gli ecosistemi montani del mondo.

Il premio è strutturato in tre categorie: la frequentazione della montagna – foto singola; società e nella cultura delle Terre alte – foto singola; una storia al femminile da raccontare attraverso una serie di sei scatti fotografici.

È possibile iscriversi a più categorie, ma con un un unico contributo per categoria. Gli elaborati dovranno pervenire entro il 31 marzo 2023.

Una selezione delle migliori fotografie sarà esposta nel mese di maggio a Biella, in occasione dell’Assemblea dei Delegati del Club alpino italiano 2023 dove si svolgerà inoltre la premiazione dei vincitori.

Il bando, la domanda, il modulo di liberatoria sono scaricabili sul sito www.cai.it.


Pubblicata il 22/12/2022
Condividi su