Il cambiamento climatico accelera. Tutti i perché del "Dobbiamo agire in fretta"

In diretta dal Palaclima

Mercoledì 17 novembre, Serena Giacomin e Irene Borgna, intervistate dal giornalista Gabriele Gallo, dialogano sullo scatto da fare “per cambiare il mondo”: ma intanto “click”… spegniamo la luce!

I dati dimostrano come il riscaldamento globale non sia mai stato così veloce, di conseguenza anche gli impatti si stanno manifestando con una frequenza quasi inaspettata. Il fenomeno del cambiamento climatico racchiude in sé tanti disequilibri ecosistemici, tutti diversi ma intimamente legati tra loro, andando a destabilizzare completamente quel sistema complesso in cui la civiltà umana ha trovato la propria culla per potersi sviluppare. In questo nuovo e vacillante stato di equilibrio non è solo l'ambiente a soffrire, ma anche le nostre stesse società. Per questi motivi la comunità scientifica internazionale sta insistendo ad alta voce per spingerci ad agire: serve uno scatto per salvare il mondo.

E se fosse (anche) il click di un interruttore? In tutto il mondo (ma in Italia siamo cintura nera) spendiamo soldi a palate in energia elettrica che viene prodotta inquinando, per poi sprecarla sparando molta della luce verso il cielo in modo da far sbiadire le stelle, rompere le scatole a piante e animali e rovinarci la salute. È quello che ha scoperto e raccontato Irene Borgna nel suo diario di viaggio in camper alla ricerca degli ultimi cieli neri d'Europa: è ora di scattare per riprenderci la notte, per riveder le stelle.

Appuntamento alle ore 14.30 presso il Palaclima allestito in piazza Foro Boario (Cuneo).
L'incontro è trasmesso in diretta su Facebook e YouTube.


I protagonisti

Dodici tra scienziati, ricercatori, divulgatori, autori e artisti, pronti a raccontare del loro "scatto" per l'ambiente: qui puoi conoscerli tutti!

Lo "scatto" in breve

Prenotazioni

A causa del numero limitato di posti (30 partecipanti), è obbligatorio prenotarsi entro le ore 12 di martedì 16 novembre cliccando qui.
In alternativa è possibile registrarsi telefonando allo 0171 976800 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 12 e dalle ore 14 alle 16).

Tariffe e Green Pass

Partecipare agli scatti al Palaclima è gratuito, ma è richiesto il Green Pass.

Info pratiche

Quando? Mercoledì 17 novembre.
A che ora? Dalle ore 14.30 alle 16.
Dove? Al Palaclima, in piazza Foro Boario (Cuneo).

La rassegna scatti al Palaclima è a cura delle Aree protette delle Alpi Marittime e del Parco Fluviale Gesso e Stura, in collaborazione con Scrittorincittà.


scatti al Palaclima

Qui trovi il programma completo degli appuntamenti e dei laboratori organizzati dalle Aree protette delle Alpi Marittime e dal Parco Fluviale Gesso e Stura, in collaborazione con Scrittorincittà.


Pubblicata il 05/11/2021
Condividi su