Anello dei Laghi degli Alberghi e visita all'alpe di Palanfrè

Classiche con gusto | LIFE WolfAlps EU

La borgata di Palanfrè | G. Bernardi

Sabato 16 luglio, gita classica e imperdibile che tocca tutti i laghi del Vallone degli Alberghi.
Pranzo al sacco super esclusivo a base di prodotti locali preparato da Silvana del rifugio l'Arbergh e rientro su Palanfrè con incontro con il pastore Michelino, "l'alpino che ha fatto rinascere la borgata".

L'appuntamento fa parte della rassegna Classiche con gusto a cura del progetto europeo LIFE WolfAlps EU.


Info e prenotazioni

L'escursione, organizzata nell’ambito del progetto europeo LIFE WolfAlps EU, sono condotte da un accompagnatore naturalistico partner delle Aree Protette Alpi Marittime, è gratuita e aperta a tutti i camminatori dai 12 anni in su, ma la prenotazione è obbligatoria perché il numero massimo di partecipanti è limitato.

Per prenotare occorre scrivere una mail a prenotazioni@areeprotettealpimarittime.it, oppure telefonare allo 0171 1740052 entro 24 ore dalla partenza dell’escursione.
In caso di contrattempi che rendano impossibile la partecipazione occorre avvisare il prima possibile, utilizzando gli stessi contatti.
In caso di maltempo l’escursione può essere annullata entro 24 ore dalla partenza, a discrezione dell'accompagnatore naturalistico.
Per informazioni tecniche sui percorsi: info@lifewolfalps.eu.

Tariffe

Escursione gratuita: il costo dell'accompagnatore naturalistico è sostenuto dal progetto europeo LIFE WolfAlps EU.
Nota: pranzo al sacco fornito dal rifugio Arbergh, a base di prodotti locali. Possibilità di acquistare i formaggi sul posto.

Info pratiche

Data attività: sabato 16 luglio.
Ritrovo: ore 9.30 all'area parcheggio di Palanfrè (Vernante).
Merenda e incontro con il pastore: ore 15 all'alpeggio.
Fine attività: ore 16, circa.
Dislivello: +/- 810 m, circa.
Grado di difficoltà: E.
Materiale necessario: è richiesto abbigliamento e attrezzatura adatti alle camminate in montagna: scarpe da trekking o scarponi, indumenti antipioggia e indumenti pesanti in caso di maltempo, protezioni dal sole (berretto, crema solare e occhiali), borraccia ben piena (almeno un litro d’acqua a testa).
Nota: pranzo al sacco fornito dal rifugio Arbergh, a base di prodotti locali. Possibilità di acquistare i formaggi sul posto.


Vuoi ricevere news ogni giovedì?

Clicca qui e iscriviti gratuitamente a Messaggi dalle Marittime: ogni giovedì pomeriggio riceverai news, appuntamenti e approfondimenti dalle Aree Protette Alpi Marittime, direttamente nella tua casella di posta elettronica.


Pubblicata il 15/06/2022
Condividi su