Porte aperte alla stazione botanica alpina Bicknell

Momenti di Marittime… in giardino

Stazione botanica alpina Bicknell | Archivio ALCOTRA Jardinalp

Domenica 3 e 10 luglio, porte aperte alla stazione botanica alpina Bicknell, con ingresso e visite guidate gratuite per conoscere insieme al botanico Ivan Pace le specie floristiche caratterizzano e rendono unico il territorio del Parco Naturale Marguareis.

L'appuntamento fa parte della rassegna Momenti di Marittime… in giardino ed è abbinato alle giornate di porte aperte organizzate presso il giardino botanico Valderia.
Qui trovi più informazioni!

Dedicata al celebre esploratore delle Alpi Liguri e Marittime, la stazione botanica "C. Bicknell" è situata a una quota compresa tra 1970 e 2000 m e occupa una superficie di circa 1 ettaro. Custodisce habitat rari e minacciati e vi sono collezionate esclusivamente le specie vegetali d’alta quota più significative delle Alpi Liguri e Marittime.
Attualmente essa ospita diverse entità rarissime o endemiche. Tra le specie presenti si possono ricordare gli endemici Senecio persoonii, Silene cordifolia, Saxifraga florulenta, Fritillaria tubaeformis subsp. moggridgei e Veronica allioni.
Nella zona umida di torbiera sono inoltre presenti le specie insettivore Drosera rotundifolia e Pinguicula vulgaris.


Tariffe

L’ingresso e le visite guidate sono gratuiti.
L’appuntamento è finanziato dall’Ente di gestione delle Aree Protette Alpi Marittime al fine di promuovere iniziative di sensibilizzazione alla biodiversità vegetale.

Prenotazioni

La prenotazione non è richiesta.

Info pratiche

Quando? Domenica 3 e 10 luglio, dalle ore 10. Ultima visita guidata alle ore 17.
Dove? Stazione botanica alpina Bicknell, nei pressi del Rifugio Garelli.
Info sull'attività: 349 196 1569, Ivan Pace.
Note: la stazione botanica alpina Bicknell si trova a Pian del Lupo (1960 m) nei pressi del Rifugio Garelli, nel cuore del Parco Naturale del Marguareis.
Attenzione: la stazione botanica può essere raggiunta esclusivamente a piedi e si trova a circa 3 ore di cammino dal Pian delle Gorre, su sentiero tipicamente montano ma perfettamente segnalato.

Organizzatore

L’attività è organizzata dall’Ente di gestione delle Aree Protette Alpi Marittime.


Vuoi ricevere news ogni giovedì?

Clicca qui e iscriviti gratuitamente a Messaggi dalle Marittime: ogni giovedì pomeriggio riceverai news, appuntamenti e approfondimenti dalle Aree Protette Alpi Marittime, direttamente nella tua casella di posta elettronica.


Pubblicata il 17/06/2022
Condividi su