Giornata internazionale della Montagna

Montagna in treno

Il castello de La Tourousela | G. Bernardi.

Domenica 11 dicembre, Montagna in treno festeggia e chiude nella Giornata internazionale della Montagna la rassegna di promozione del territorio e della mobilità dolce. Nella speciale ricorrenza viene proposta l'escursione Anello del Laghetto del talco in compagnia della Guida Parco Daniele Dalmasso. Un itinerario che offre un'infinità di spunti per conoscere a fondo un angolo di Terre Alte delle Marittime.

Dalla stazione si salirà nel vallone Rapitun, una stretta e corta valletta che prende quota sulla dismessa vetreria di Vernante e conduce al panoramico tetto Caresmin poco lontano dalla “Tourousela”, il castello duecentesco dei Lascaris edificato ai tempi della Contea di Tenda. Dopo una breve visita al monumento e accenni alla storia antica del luogo si parlerà di quella più recente che a inizio '900 ha registrato l'apertura di molte cave nella valle.

Il laghetto del talco è ciò che rimane di una di queste, oggi diventato una piccola e suggestiva zona umida nel vallone di San Giovanni. Una zona ricca di pascoli e di boschi che lambiscono le suggestive rocce dei dodici apostoli. Si camminerà tra castagneti e borgate con un anello che tocca un tratto della ferrovia. E per finire in bellezza la Giornata si andrà a "scaldarsi" presso la Bottega del Nazionale per la degustazione dei famosi e prelibati formaggi di Palanfrè e le De.Co. (Denominazione Comunale) come le cipolle ripiene alla vernantina e la torta di zucca e farina di mais.

Per partecipare all'iniziativa è necessario raggiungere Vernante in treno (sono esonerati i residenti della località).
Per maggiori informazioni e dettagli sul percorso scarica la scheda della Guida Parco.


Guida Parco

L’attività è condotta dalla Guida Parco Daniele Dalmasso.

Info e prenotazioni

Apertura delle prenotazioni: venerdì 2 dicembre.
A causa del numero limitato di posti è obbligatorio prenotarsi entro le ore 13 di venerdì 9 dicembre chiamando il numero 0171 1740052 (Coop. Montagne del Mare).

Tariffe

Escursione gratuita.

Viaggio in treno

Partenza da Cuneo: ore 9.50; arrivo a Vernante: ore 10.15.
Ritorno da Vernante: ore 15.42.
Per tutti gli orari: trenitalia.com.

Info pratiche

Data attività: domenica 11 dicembre.
Ritrovo: ore 10.15, Stazione FS, Vernante.
Fine attività: ore 15.40.
Partenza: ore 10.20, stazione Fs Vernante.
Difficoltà: escursione non difficile ma per persone e bambini con un minimo di allenamento.
Dislivello in salita: 300 m ca.
Tempo di percorrenza: 2 ore ca (senza le pause).
Sviluppo: 6,5 km ca.
Dotazioni: scarponi, scarponcini o scarpe da trekking, abbigliamento sportivo, termico e impermeabile, pranzo al sacco, borraccia piena. In caso di neve ciastre, bastoncini ed eventualmente ramponcini.
Note: escursione ad anello su strada, sentiero, mulattiera, sterrata. Potranno esserci modifiche all'itinerario per motivi vari a insindacabile giudizio della Guida Parco.
E se non c'è il sole? La montagna è bella e affascinante anche con tempo uggioso, la gita si svolgerà anche di caso leggero maltempo e in tal caso porta l'ombrello ed equipaggiamento adatto (giacca antipioggia, coprizaino...).


Montagna in treno è un'iniziativa cofinanziata dal PROGRAMMA INTERREG V-A FRANCIA – ITALIA ALCOTRA 2014/2020 PITER ALPIMED PROGETTO 5201 MOBIL


Pubblicata il 03/11/2022
Condividi su