"Sulle tracce del lupo" inizia da Aisone

Progetto Life Wolfalps Eu

Le baite La Comba | A. Rivelli.

Mercoledì 28 dicembre le Aree Protette Alpi Marittime e il progetto Life Wolfalps Eu Eu invitano alla scoperta della Riserva naturale Grotte di Aisone e dei prodotti tipici della Valle Stura.

Un’escursione programmata all’interno della mini rassegna “Sulle Tracce del lupo” il cui tema portante sarà il grande carnivoro, che ormai da trent’anni abita stabilmente le Alpi Marittime. Un’occasione per trovare risposta a quelle domande che tutti i frequentatori della montagna si pongono: quanti sono i lupi nelle valli cuneesi? Come vivono? Sulle Alpi ci sono sempre stati?

Quella di Aisone è la prima delle tre escursioni adatte alle famiglie proposte dagli organizzatori che si svolgeranno nel periodo natalizio per far conoscere a turisti e residenti angoli speciali del territorio dei Parchi Alpi Marittime e Marguareis, per imparare cose nuove e sconfiggere antiche e paure legate al predatore. Le gite “Sulle Tracce del lupo” oltre ad essere occasioni speciali per "entrare" nella natura del Parco d’inverno consentiranno anche di soddisfare il palato con i sapori grazie a piccole degustazioni a cura degli operatori locali.

“Sulle tracce del lupo” proseguirà venerdì 30 dicembre in Valle Gesso con un insolito circuito nei dintorni di Entracque. A chiudere la rassegna sarà l'appuntamento di venerdì 6 gennaio nel quale i camminatori si immergeranno nella serenità dei boschi e toccheranno pittoresche borgate della media Valle Pesio.

L’iniziativa “Sulle tracce del lupo” è organizzata nell’ambito del progetto europeo Life Wolfalps Eu, che lavora per supportare la coesistenza fra lupo e attività umane sulle Alpi e per sviluppare iniziative di ecoturismo.

A seconda delle condizioni dell’innevamento, gli itinerari potranno subire delle modifiche a discrezione della Guida naturalistica del Parco oppure essere rimandate, in caso di cattivo tempo. È obbligatoria la prenotazione con almeno due giorni di anticipo per poter organizzare al meglio le escursioni e le degustazioni. Chi ne fosse sprovvisto, può noleggiare le racchette da neve avvisando al momento dell’iscrizione.

Clicca sulle date per le informazioni tecniche delle gite e le modalità di partecipazione
- Mercoledì 28 dicembre.
- Venerdì 30 dicembre.
- Venerdì 6 gennaio.


Vuoi ricevere news ogni giovedì?

Clicca qui e iscriviti gratuitamente a Messaggi dalle Marittime: ogni giovedì pomeriggio riceverai news, appuntamenti e approfondimenti dalle Aree Protette Alpi Marittime, direttamente nella tua casella di posta elettronica.


Pubblicata il 22/12/2022
Condividi su